Corso di Preparazione alla nascita

Gli argomenti che verranno trattati durante il corso:

La nascita naturale:
  • gravidanza fisiologica
  • travaglio fisiologico
  • posizioni, respirazioni e stato mentale che accompagna il parto
  • basi per l'allattamento materno
  • puerperio fisiologico

Saper per scegliere:
  • l'importanza ed il significato del dolore
  • tecniche di analgesia naturale: respirazione cantata, rilassamento, massaggio
  • informazioni su: epidurale, taglio cesareo, taglio del cordone, profilassi ospedaliere
  • luogo del parto

La coppia:
  • la coppia in gravidanza
  • ruolo attivo del partner: prima, durante e dopo la nascita
  • la sinergia di coppia
  • ruolo e bisogni dei nuovi genitori

Il potere del gruppo:

  • condivisione di paure e dubbi
  • confronto attivo con il gruppo
  • discussioni aperte, rielaborazioni personali e di gruppo

Counseling

Il counseling nel percorso nascita ha lo scopo di sostenere la mamma e la coppia nel grande cambiamento che sta vivendo.

Gli obiettivi sono:
  • Instaurare una relazione d’aiuto che può essere presenza costante per tutto il percorso nascita fino ed oltre l’anno di vita del bambino.
  • Prevenire il baby – blues e la depressione post-parto.
  • Riconoscere i propri bisogni per poter operare scelte efficaci e consapevoli.
  • Elaborare i parti precedenti per poter vivere il nuovo evento senza condizionamenti, “ ogni bambino ha la sua nascita”!
  • Elaborare i vissuti legati al lutto (precedenti aborti o la perdita del bambino nato).
  • Sviluppare empowerment nella donna riportandola in contatto con le proprie risorse per potersi sentire protagonista del proprio parto.
  • Accogliere il bambino/a con serenità lasciandosi stupire dalle nuove emozioni, libera dal giudizio e certa di essere una mamma efficace.

Nella coppia:
  • Sostenere la coppia nei momenti di difficoltà offrendo loro la possibilità di formulare un nuovo linguaggio per tornare a capirsi.
  • Sperimentare nuovi comportamenti, trovando nuove strategie per affrontare i cambiamenti.
  • Offrire un “luogo” protetto dove poter riconoscere e accettare le proprie emozioni per poterle integrare.