Angela Stradi

Angela ha iniziato la pratica dello yoga e dell’aikido da giovanissima, nel 1979 ha conseguito il diploma di insegnate di aikido, collabora nella divulgazione di questa disciplina tenendo diversi corsi. È fondatrice insieme al Maestro Giorgio Oscari dell’Aikido Club Modena. Continua lo studio dello yoga sentendolo complementare alla pratica dell’aikido. Nel 1979 partecipa ad un convegno internazionale di yoga e conosce Swami Satyananda Paramahansa e Gèrard Blitz. Nasce in lei la necessità di approfondire lo studio dello yoga e nel 1981 conosce Antonio Nuzzo partecipando ad un seminario residenziale condotto da lui, è il maestro che le darà le basi di un lavoro posturale e mentale. Dal 1981 frequenta diversi corsi di formazione e di perfezionamento per insegnanti organizzati dalla Federazione Italiana Yoga e nel 1988 consegue il diploma di insegnate. Continua a leggere..

Giorgia Marchesi

Al fine di comprendere le potenzialità del buon utilizzo della mente sul corpo sin dal 1992 inizia un percorso di ricerca personale tramite lo yoga presso il centro Ananda (Assisi) che la porta a conseguire il kriya yoga. Da allora pratica hatha yoga e meditazione e frequenta il biennio della formazione per insegnanti di yoga istituito dalla casa editrice MAGNANELLI (Bologna), dove approfondisce tecniche respiratorie e di rilassamento. Il suo percorso personale e professione si spinge verso una ricerca non strettamente scientifica sulla consapevolezza e salute del corpo, credendo nella capacità del corpo di autoguarirsi attraverso il collegamento corpo, emozioni, mente, spirito. Continua a leggere..

Dr. Marcello Montorsi

Il Dr. Marcello Montorsi nasce a Casinalbo (Modena), il 25 Marzo 1961. Si laurea in Medicina nel 1988, con una tesi in Medicina Psicosomatica sul rapporto tra vertigine, ansia e depressione. Nel 1990 vince il Premio Medicina per giovani ricercatori e si specializza in Ematologia Generale nel 1992. Il suo interesse per l'Omeopatia nasce nei primi anni '80, unitamente alla scoperta di un nuovo rapporto tra cura, cultura e natura, fonte di riflessioni personali fondamentali per tutta la sua attività di medico. Continua a leggere..

Chiara Serafini

Mi chiamo Chiara Serafini e sono un’ostetrica. Mi sono innamorata di questo lavoro al secondo anno di università, quando, come tirocinio, mi hanno mandato al nido. Sono rimasta stregata dai neonati e dal modo naturale in cui le mamme sapevano prendersi cura di loro. Da quel momento ho deciso di dedicarmi allo studio dei meccanismi fisiologici che sono alla base dei processi che accompagnano la donna a diventare madre e il bambino a nascere e crescere. Ed è così che ho iniziato a frequentare corsi sulla fisiologia presso la Scuola Elementale di Arte Ostetrica a Firenze prima ancora di essermi laureata. Dopo la laurea ho deciso di partire per un periodo di volontariato in Africa, dove ho capito ancora di più che la maternità è veramente da proteggere e tutelare. Continua a leggere..